A distanza di 6 anni dal lancio di L.A. Noire, Rockstar Games ha lanciato una versione aggiornata e rinnovata del gioco chiamata L.A. Noire: The VR Case Files. Come sicuramente avrete intuito, si tratta di un titolo pensato per la realtà virtuale. La compatibilità purtroppo è garantita solo con HTC Vive.

L.A. Noire: The VR Case Files per HTC VIVE™ ti fa letteralmente vestire i panni del detective Cole Phelps per risolvere crimini efferati e sventare complotti e cospirazioni ispirati a crimini reali compiuti nella Los Angeles del 1947, uno dei periodi più violenti e bui della storia della città.

Il gioco è strutturato in 7 diversi episodi che metteranno alla prova la vostra curiosità, la vostra astuzia e il vostro spirito di osservazione. In particolare, i 7 capitoli sono Upon Reflection, Armed and Dangerous, Buyer Beware, The Consul’s Car, The Silk Stocking Murder, Reefer Madness, and A Different Kind of War.

Fra le principali caratteristiche della trasposizione in realtà virtuale del titolo el 2011 troviamo:

  • Cerca indizi afferrando, esaminando e manipolando oggetti
  • Mettiti al volante e guida fino alla scena del crimine
  • Partecipa a inseguimenti, scazzottate e sparatorie fino a rintracciare i sospetti
  • Conduci le tue indagini prendendo appunti o disegnando a mano libera sul tuo taccuino da detective
  • Interroga i testimoni e usa l’astuzia per discernere la verità dalle menzogne in una città dove tutti hanno qualcosa da nascondere

Se siete interessati all’acquisto (29,99 euro), vi basterà recarvi su Steam, sul negozio di giochi di Rockstar Warehouse o sul negozio di HTC Viveport.

Via