La software house Arc System Works ha annunciato con un comunicato stampa che l’originale Guilty Gear sta arrivando sulle console moderne. Il gioco sarà rilasciato per PS4, Switch e PC tramite Steam, e non è un remaster. È un porting 1:1 del titolo originale.

La cosa strana è che non è stata fatta alcuna menzione di Xbox One, il che ci lascia pensare che si tratta di una scelta strategica. Certo è che realizzare un porting multi piattaforma per poi lasciare fuori la seconda console più venduta al mondo, a nostro avviso è un po’ strano.

Per chi non lo sapesse, Guilty Gear è stato lanciato per la prima volta nel 1998 per la PlayStation 1, iniziando una serie che ci ha accompagnato fino a questa generazione con Guilty Gear Xrd e il suo recente aggiornamento Rev 2.

Al momento non ci sono informazioni specifiche su una data di rilascio o su possibili modalità o funzionalità aggiuntive, che il comunicato stampa promette in un secondo momento. Detto questo, sembra una buona occhiata alle origini di un leggendario franchise di combattimento per coloro che sono cresciuti dopo la prima generazione di PlayStation. Puoi goderti gli screenshot qui sotto. Sicuramente vi terremo aggiornati non appena verranno condivise più informazioni.

Via