Ieri Nintendo ha rilasciato ulteriori dettagli sull’imminente servizio Nintendo Switch Online che gli permetterà di espandere ulteriormente il proprio mercato. Stando a quanto abbiamo appreso, gli iscritti otterranno quanto segue: Gameplay online, giochi NES senza costi aggiuntivi, salvataggio del cloud (e questo è il grande nuovo elemento), l’app per smartphone Nintendo Switch Online e le offerte Nintendo eShop.

Tutti (compresi gli abbonati, ovviamente) avranno software di sistema e aggiornamenti sui giochi, l’uso del Nintendo eShop, la lista di amici, la condivisione di schermate sui social media e il controllo dei genitori. La prima metà del catalogo iniziale dei classici giochi NES conterrà Ice Climber, Football, Super Mario Bros., Super Mario Bros. 3, The Legend of Zelda, Tennis, Dr. Mario, Donkey Kong, Balloon Fight e Mario Bros. Altri dieci giochi saranno annunciati in un secondo momento.

Non avendo informazione sui costi relativamente al nostro mercato, qui di seguito vi proponiamo una panoramica sui costi annunciati per il mercato giapponese.

Il prezzo sarà di 300 yen per un mese (probabilmente 3,99 euro), 800 yen per un trimestre (probabilmente 7,99 euro) e 2400 yen per un anno (probabilmente 19,99 euro). Vi sarà anche un “piano famiglia” annuale da 4.500 yen (probabilmente 34,99 euro), utilizzabile con un massimo di otto account.

Insomma, si tratta di un qualcosa di entusiasmante in termini di prezzi, i quali ci sembrano molto più bassi rispetto a quelli del PlayStation Plus.

Via