Il lancio di Nintendo Switch sul mercato mondiale sembra essere andato nel migliore dei modi, tanto che la console ha battuto ogni record di vendita all’interno dell’azienda giapponese Nintendo. Mai nessuna console aveva avuto alle spalle un hype così incredibile da parte degli utenti. A distanza però di alcuni giorni stanno emergendo sul web sempre più segnalazioni di problemi legati alla connessione WiFi.

Sembra infatti che la Nintendo Switch, quando collegata ad una rete WiFi, abbia difficoltà a mantenere il segnale per lunghi periodi. Inoltre, anche accostata al router, l’intensità del segnale non è quasi mai pieno. Quello che vi riportiamo qui di seguito è il tweet di Nick Robinson, produttore video di Polygon:

Ricordiamo che la Nintendo Switch equipaggia un chip WiFi Broadcom BCM4356, in grado di supportare lo standard 802.11ac Wi-Fi a 2.4 GHz e 5GHz di banda. Dal momento che non è la prima volta che viene utilizzato questo chip questo, sembra proprio che si tratta di un problema di natura software e quindi risolvibile attraverso un aggiornamento software.

Nintendo ancora non si è espressa sul problema della Nintendo Switch

Purtroppo al momento nessun membro dirigenziale di Nintendo ha voluto commentare la cosa. Restiamo dunque in attesa di scoprire quale sia il problema e quanto tempo ci vorrà per la sua risoluzione. Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare che uno dei personaggi più famosi di Nintendo, ovvero Super Mario, sta per arrivare anche su Android dopo essere arrivato in esclusiva sulla piattaforma di iOS.