Il servizio in abbonamento PlayStation Plus, lanciato da Sony diversi anni fa, è forse una delle aree in cui il colosso puà ritenersi più soddisfatto. Attraverso una conferenza tenuta durante l’Investor Relations Day 2017 di Tokyo, il Vice Presidente di Sony Interactive Entertainment, Tsuyoshi Kodera, ha annunciato dei numeri molto impressionanti riguardante il servizio.

In particolare, attualmente il PlayStation Plus può contare su 26.4 milioni di abbonati e oltre 70 milioni di utenti attivi mensilmente. Numeri che allargano ancora di più la forbice con la concorrenza rappresentata da Microsoft Live su Xbox One.

PlayStation Plus

Al fine di far crescere ulteriormente quest’area di mercato, Sony ha previsto un miglioramento generale dei servizi con l’introduzione di diversi elementi nuovi, legati sia al gaming tradizionale che al gaming in realtà virtuale. Quest’aspetto è forse il più importante di tutti, con obiettivo principale aumentare il numero di vendite del PlayStation VR al fine di creare una catena di miglioramenti di tutti gli altri servizi a esso legati.

Un’altra area su cui si concentrerà molto Sony relativamente al servizio PlayStation Plus è l’ampliamento della line-up di giochi destinati a dare il meglio di se sulla PS4 Pro.

Insomma, se dal punto di vista mobile Sony è uno degli ultimi grandi colosso in quanto a market share, dal punto di vista del gaming non sembra avere rivali.