Attraverso un annuncio ufficiale, la software house Rockstar Games ha comunicato di aver rimandato l’uscita del nuovo gioco Red Dead Redemption 2 fino alla primavera del 2018.

Annunciato per la prima volta nel 2016, l’uscita prevista per Red Dead Redemption 2 era il 2017 ma, a causa di problemi legati all’ottimizzazione per garantire che il gioco giri bene su PS4 e Xbox One. Infatti, Rockstar Games giustifica il tutto chiarendo che questo è il primo gioco in assoluto che i propri sviluppatori creano da 0 per le console “next-gen”, il che pone uno stadio di test in più per assicurarsi che tutto vada per il meglio.

Red Dead Redemption 2 è ora impostato per un lancio nella primavera del 2018 su PlayStation 4 e Xbox One. Questo epico gioco ambientato nel vasto e implacabile cuore americano sarà il primo gioco che Rockstar creerà da 0 per l’ultima generazione hardware della console e un certo tempo supplementare è necessario per garantire che possiamo offrire la migliore esperienza possibile per i nostri fans.

Siamo spiacenti per qualsiasi delusione che questo ritardo provoca, ma siamo fiduciosi nella consegna di un gioco solo quando è pronto. Siamo davvero entusiasti di portarvi maggiori dettagli sul gioco questa estate.

Insieme all’annuncio della cancellazione del gioco per il 2017, Rockstar Games ha anche una serie di screenshot relativi alla trama e alle ambientazioni di Red Dead Redemption 2 per mitigare leggermente il disappunto degli utenti.

Da quello che possiamo vedere, la grafica è particolarmente suggestiva e sicuramente una delle più simili alla realtà che abbiamo mai visto.