Nonostante la battaglia fra assistenti digitali scoraggia e non poco l’entrata sul campo di un nuovo concorrente (basti vedere il grande insuccesso ottenuto da Samsung con Bixby), Ubisoft ne ha sviluppato una e lo ha messo a disposizione degli utenti sia su Android che su iOS.

Esso si chiama Sam ed è stato sviluppato esplicitamente per migliorare le informazioni fornite agli utenti dal punto di vista del gaming.

L’Ubisoft Club vuole rendere più facile che mai ottenere di più dai giochi. Per farlo, l’Ubisoft Club ha creato Sam, un assistente di gioco personale incorporato nell’app mobile Ubisoft Club, che sfrutta la potenza del Natural Language Processing e del Dialogflow Enterprise Edition di Google Cloud per ottenere le informazioni necessarie in modo rapido.

Un esempio di funzionamento è il Daily Login, il quale ci viene riportato dalla stessa Ubisoft:

Disponibile inizialmente per Rainbow Six Siege (con l’intenzione di includere altri giochi in futuro), il Daily Login analizza il comportamento e le statistiche del gioco e quindi propone un contenuto – come un video della comunità con suggerimenti – progettato per aiutarti a migliorare in base alle informazioni che recupera.

Purtroppo al momento Sam è disponibile solo in Canada e in lingua inglese. Ubisoft tuttavia assicura che nel prossimo futuro il supporto di Sam verrà esteso a nuove lingue e a nuovi mercati.

Fonte