Sia Ubisoft che l’accoppiata Eidos Montréal e Square Enix hanno rilasciato dei nuovi video trailer relativamente a Assassin’s Creed OdysseyShadow of the Tomb Raider.

Relativamente a Shadow of the Tomb Raider, il video è presentato dal direttore di gioco Daniel Chayer-Bisson e mostra come Lara Croft può “diventare un tutt’uno con la giungla” per combattere contro le improbabilità portate da Trinity. È in inferiorità numerica e fuori combattimento, ma non in modo totale.

Vedremo un sacco di gameplay stealth con brutali takedown mentre Lara si trasforma in un predatore mortale.

Per quanto riguarda invece Assassin’s Creed Odyssey, il video riguarda la personalizzazione del combattimento. Vediamo i tre alberi delle abilità che ti permettono di progredire nel gioco con oltre trenta nuove abilità che possono essere mescolate e abbinate per creare la tua versione di un Mercenario Spartano.

Mentre il combattimento di base è basato su Assassin’s Creed Origins, le abilità aggiungono un ulteriore livello di complessità e la mobilità è un obiettivo molto più importante.

Abbiamo anche sentito parlare di opzioni difensive. La mancanza di uno scudo non significa che manchi a qualcuno, poiché la capacità di parare i colpi è molto efficace, creando un’opportunità per contrattaccare.

Detto questo, la furtività è sicuramente ancora una cosa, e puoi combinarla con il combattimento e i poteri della Lancia di Leonida per un sistema di battaglia molto versatile.

Ultimo, ma non meno importante, vediamo l’interfaccia del cambio, con armi e equipaggiamenti che possono essere aggiornati al fabbro. Ovviamente, il video termina in modo abbastanza inevitabile.

Via  Via