Durante la conferenza stampa di Bethesda tenutasi a Los Angeles presso l’E3 2018, l’editore ha annunciato due giochi molto attesi dal pubblico: The Elder Scrolls VI e The Elder Scrolls Blades.

The Elder Scrolls Blades è un “Pure Elder Scrolls game” progettato per piattaforme mobili, ma Todd Howard di Bethesda ha annunciato che arriverà su tutte le piattaforme possibili, inclusi PC, console e visori per realtà virtuale. La cosa più interessante è che giocheranno tutti insieme sugli stessi server.

Presenta sia creature realizzate a mano che generati proceduralmente. Puoi creare i tuoi personaggi e personalizzarli, e combattere sia in mischia che con armi magiche o a distanza. Puoi anche giocare l’intero gioco in modalità verticale. Comprende tre modalità, Abisso, Arena e Città. La città è una modalità di costruzione della città praticamente come dice il titolo, e puoi anche visitare le città dei tuoi amici. The Elder Scrolls Blades arriverà questo autunno, e sarà gratuito. Puoi pre-registrarti oggi per iOS e Android.

Eppure, non è tutto, come Bethesda ha anche annunciato The Elder Scrolls VI. Sfortunatamente il prossimo gioco principale di Elder Scrolls è ancora lontano, arrivando dopo un altro grande titolo appartenente a un nuova serie chiamata Starfield. Il comunicato stampa di accompagnamento menziona che è attualmente in pre-produzione.

Ci vorrà un po’ prima che possiamo mettervi le mani sopra. Potete comunque dare un’occhiata al trailer di The Elder Scrolls VI e di The Elder Scrolls Blades.

Via